Condividi:


Walter Zenga si vaccina quattro volte: "Unico modo per stare in Italia"

di Alessandro Bacci

Il tecnico aveva già ricevuto la doppia dose del vaccino cinese ma è valido per ottenere il green pass

Doppio vaccino contro il Covid per Walter Zenga. "C'è chi non si vaccina, chi fa il richiamo e chi come me decide di fare dopo 2 dosi di Sinopharm anche una terza e quarta dose di Pfizer - ha scritto su Instagram l'ex portiere, a corredo del video in cui si sottopone all'iniezione negli Emirati Arabi, dove da tempo risiede - Perché? Per avere il green pass e poter stare in Italia a seguire il mio amato calcio".

Il vaccino cinese (prodotto anche nel Paese del Golfo), infatti, non è fra quelli che consentono di ottenere il certificato vaccinale valido in Italia e nel resto dell'Unione europea. "Unico neo… Dovrò fare la seconda dose tra 20 giorni e perderò la prima di campionato. Cosa non si fa per amore…", ha aggiunto l'allenatore.