Condividi:


Spezia, il sindaco Peracchini: "Perplesso e preoccupato, non so nulla della cessione"

di Maria Grazia Barile

Il primo cittadino: "Si sono dimenticati di parlare con il Comune, un'interlocuzione è importante. C'è una maglia che ha 114 anni di storia e viene maltrattata"

"Non abbiamo notizie sulla cessione, si sono dimenticati di parlare con il Comune, un'interlocuzione è importante, c'è una maglia che ha 114 anni di storia e viene maltrattata". Lo ha dichiarato il sindaco spezzino Pierluigi Peracchini a Telenord. Il primo cittadino palesa tutta la sua incredulità: "Non sapere nulla mi lascia molto perplesso da un lato e preoccupato da un altro. Un minimo di dialogo con la città è opportuno. Non penso che siamo solo nell'era della turbo finanza e tutto il resto non conti. La Spezia è una piazza importantissima economicamente e socialmente".