Condividi:


Marassi, rapina un autista Amt e fugge: fermato da un vigilante e denunciato

di Alessandro Bacci

Sul posto è intervenuta la polizia, l'autore del furto ha subito reagito con violenza opponendo una forte resistenza al controllo

La Polizia di Stato di Genova, ieri sera, ha denunciato per il reato di rapina e resistenza a pubblico ufficiale un marocchino. I poliziotti del Commissariato San Fruttuoso sono intervenuti in via Bobbio dopo che era stata segnalata una rapina in strada il cui autore era stato fermato da un cittadino.

Giunti sul posto gli agenti hanno appreso dai presenti che il giovane marocchino aveva avvicinato l’autista di un autobus appena smontato dal servizio e, dopo averlo minacciato, lo aveva rapinato del cellulare. La vittima, postasi subito all’inseguimento ha attirato l’attenzione di alcune persone, tra cui un dipendente di una ditta di vigilanza. Quest’ultimo montato a bordo della sua auto di servizio e, percorrendo alcune centinaia di metri, ha intercettato il fuggitivo facendosi consegnare il maltolto e trattenendolo fino all’arrivo dei poliziotti.

Lo straniero, alla vista degli operatori, ha subito reagito con violenza opponendo una forte resistenza al controllo.