Condividi:


Maltempo, un disperso sul Colle di Tenda

di Redazione

Un malgaro è scomparso ieri notte nel versante francese, salvi il fratello e quattro pompieri francesi. Danni a Limone Piemonte, un morto in Valle d'Aosta

Sono ancora senza esito le ricerca di un malgaro disperso dalla notte di ieri sera sul Colle di Tenda, il valico che collega la provincia di Cuneo alla parte francese della valle del Roja.

Il fratello, che era con lui durante il nubifragio, ha riferito di averlo visto trascinato via dal fiume sul lato francese del valico. L'uomo è riuscito a fuggire ed è stato poi soccorso dai vigili del fuoco all'interno del tunnel di Tenda, insieme a quattro pompieri francesi che a loro volta erano rimasti bloccati. E' stato necessario intervenire con una ruspa per liberarli.

Il Roja, oltra a creare gravi danni al termine del suo corso nella città di Ventimiglia, ha fatto crollare diversi tratti della statale Val di Roja che lo costeggia. 

Sempre nel Cuneese, risultano dispersi tre volontari di una cooperativa che ieri pomeriggio erano diretti verso il versante francese di Tenda in auto. 

In Valle d'Aosta si registra un decesso: un volontario dei pompieri di 53 anni , Rinaldo Challancin, ha perso la vita ad Arnad. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha espresso il suo cordoglio su Facebook: "Rivolgo un commosso pensiero a Rinaldo Challancin, il vigile del fuoco volontario che ha perso la vita in Valle D'Aosta a causa del forte maltempo che si sta abbattendo in queste ore nelle regioni del Nord. Un abbraccio ai familiari, ai suoi cari. Siamo vicini a tutti i volontari e a tutte le forze in campo impegnate nelle difficili operazioni di soccorso".

Ingenti anche i danni a Limone Piemonte, dove molte zone del paese sono rimaste senza elettricità e acqua potabile.