Condividi:


Genoa, Scamacca a segno anche in Under 21. Marroccu: "A giugno potrebbe restare"

di Maria Grazia Barile

Il ds in esclusiva a Telenord: "Siamo spendibili come club. Con la partita di domenica, il giocatore ha capito che disegno e che progetto c'è qui da noi"

Dopo la doppietta decisiva con il Parma, Scamacca si ripete anche in Under 21 con la Repubblica Ceca segnando il gol del provvisorio vantaggio. L'esordio degli azzurri nell'Europeo di categoria finisce poi 1-1 con l' autogol di Maggiore e due uomini in meno per le espulsioni di Tonali e Marchizza. Ma la prova del rossoblù è convincente e piovono complimenti, voti alti in pagella e titoloni sui giornali. Per il Genoa una soddisfazione in più e una sorta di riconoscimento alla gestione del giocatore che ha compiuto 22 anni a gennaio. L'attaccante, in prestito dal Sassuolo, è stato molto vicino a partire a gennaio, La Juventus lo voleva in prestito, il Sassuolo voleva cederlo definitivamente o con obbligo di riscatto. Alla fine non si è trovato l'accordo e Scamacca è rimasto al Genoa. Come andranno le cose a giugno? Il ds Marroccu è convinto di avere buone chance per trattenerlo e lo ha dichiarato in esclusiva a Telenord: "Siamo spendibili come club per Scamacca anche nel prossimo giugno. Con la partita di domenica, il giocatore ha capito che disegno e che progetto c'era qui al Genoa. Se ci sarà una possibilità ci candideremo alla prosecuzione del rapporto col Sassuolo e con Scamacca".