Condividi:


Coronavirus, il presidente della Sampdoria Ferrero in autoisolamento

di Redazione

Il patron blucerchiato aveva preso parte all'assemblea di Lega dove si trovava anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, come previsto dai vari protocolli, è in isolamento e farà il test-tampone. Lo si apprende da fonti interne alla società blucerchiata. Ferrero aveva preso parte ieri all'assemblea di Lega dove si trovava anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis, risultato positivo al Coronavirus ma, secondo le fonti, non aveva avuto contatti diretti con il patron partenopeo.

Secondo quanto appreso, rientrato dalla vacanze il patron della Sampdoria si era sottoposto a tutti gli accertamenti che avevano dato esito negativo. Ieri sera ha assistito in tribuna a Piacenza all'amichevole tra i blucerchiati e i padroni di casa non togliendosi mai la mascherina e al termine della gara non era andato negli spogliatoi. Tra l'altro, in queste settimane Ferrero ha sempre preferito viaggiare in auto per evitare eventuali rischi di contagio al coronavirus.

(Foto d'archivio)