Condividi:


Val di Vara, terminate le vaccinazioni per gli over 70 nell’hub di Carro

di Redazione

Il sindaco Solari: "Un’organizzazione impeccabile tra Asl 4, Pubblica Assistenza e medico di base"

Nel Comune di Carro, nell’entroterra della provincia di La Spezia, sono iniziate e terminate oggi le vaccinazioni della fascia 70 - 79 anni. Quello del Comune di Carro è uno dei primi hub vaccinali del Levante, attivato e operativo già tra febbraio e marzo.

“Abbiamo iniziato i primi di marzo, raggiungendo un accordo con l’Asl 4 per avere il nostro centro vaccinazioni - spiega il primo cittadino del borgo, Antonio Solari - Abbiamo ritenuto indispensabile realizzare un centro vaccinazioni perché era inutile trasportare la popolazione anziana da Carro a Sestri Levante”.

Oltre agli over 70 oggi è stato possibile vaccinare alcune fasce di popolazione cosiddetta “fragile”. Nelle settimane precedenti gli sforzi si sono concentrati sulla popolazione over 80 e su tutte le persone con precedenti patologie. Arrivati a questo punto circa il 60% della popolazione del Comune dell’Entroterra ha ricevuto il vaccino.

“Concludiamo le vaccinazioni per gli over 70 grazie ad un’organizzazione incredibile, fatta dai volontari della Pubblica Assistenza di Carro, dalla collaborazione dell’Asl 4 che ha sempre dato disponibilità alle esigenze dei piccoli comuni e dal dottor Enrico Pellegri, il nostro medico di base, che ci ha aiutato nella somministrazione dei vaccini”, continua il sindaco.

Si guarda dunque con fiducia al futuro. Il piccolo borgo della Val di Vara conclude un ciclo importante che permette di affrontare la stagione estiva con più serenità.

“Potremo ospitare i turisti in maniera abbastanza tranquilla - conclude Solari - Nonostante questa grande operazione invito però la mia popolazione a seguire sempre le regole basilari come il mantenimento della mascherina e della distanza e l'igienizzazione delle mani”.