Condividi:


"Una Stella per Nella", Mattarella elogia il fumetto chiavarese

di Redazione

“Una Stella per Nella” è il titolo della graphic novel realizzata da due giovanissime studentessa della Scuola Chiavarese del Fumetto

“Una Stella per Nella” è il titolo della graphic novel realizzata da due giovanissime studentessa della Scuola Chiavarese del Fumetto. Marta De Vincenzi, autrice dei disegni, e Maddalena Stellato, che si è occupata dei testi, hanno raccontato la storia di Nella Attias, una bimba ebrea di 5 anni  portata prima nel campo di prigionia a Coreglia, in Fontanabuona, e poi trasportata ad Auschwitz. Lì morirà all’interno del campo di concentramento.

Il racconto a fumetti ha colpito anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha invitato a Roma le due ragazze. Un motivo d’orgoglio per la Scuola Chiavarese del Fumetto che è attiva a Chiavari dal 1988. La scuola ha come scopo l’insegnamento delle materie artistiche indispensabili per l’avviamento alla professione di fumettista e illustratore e  costituisce da anni una notevole risorsa culturale oltre ad una ormai consolidata opportunità lavorativa per i giovani artisti.