Tags:

La patologia

Condividi:


Sacco: “Durante quest’emergenza particolari attenzioni per i dializzati”

di Redazione

Lo spiega il primario di nefrologia dell’Asl 3 che rassicura: “Anche chi si sottopone a dialisi può guarire dal coronavirus”

Particolari attenzioni, durante questo periodo di emergenza epidemiologica, vengono rivolte a coloro che settimanalmente, una o più volte, si sottopongono a dialisi. Lo ha detto, in diretta telefonica con Telenord, Paolo Sacco, primario di nefrologia dell’Asl 3.

Sacco ha spiegato che prima delle sedute ciascun paziente “viene sottoposto ad un particolare triage”, teso ad individuare eventuali positivi. Nel caso venga individuato un positivo, quest’ultimo viene isolato dagli altri, per essere sottoposto da solo alla dialisi.

Per quanto riguarda le cure prestate ai dializzati, malati da coronavirus, Sacco ha evidenziato che per loro è previsto un particolare protocollo, che prevede dosaggi differenziati rispetto a chi non deve sottoporsi a dialisi. Ad ogni buon conto, Sacco assicura: “Anche i pazienti dializzati possono sconfiggere il coronavirus e guarire: abbiamo già diversi pazienti guariti”

Tags:

La patologia

Condividi: