Condividi:


MotGp, le due gare in Austria aperte al pubblico senza restrizioni

di Alessandro Bacci

Sono in programma l'8 e il 15 agosto, saranno quindi aperte agli appassionati vaccinati, testati o guariti dal Covid-19

Le due gare del motomondiale in programma al Red Bull Ring di Spielberg, in Austria, l'8 (GP della Stiria) ed il 15 agosto (GP d'Austria) accoglieranno gli spettatori "nella loro piena capacità", ha annunciato Dorna Sports, promoter della MotoGP. 

"Le restrizioni sugli spettatori vengono revocate durante gli eventi sportivi in ;;Austria quest'estate e le porte del Red Bull Ring (che può ospitare fino a 40.000 spettatori, ndr) saranno quindi aperte agli appassionati di MotoGP vaccinati, testati o guariti dal Covid-19" si precisa in un comunicato. D'altra parte, "il paddock continuerà a funzionare come una bolla sanitaria separata durante i due eventi". Prima della stagione in corso solo pochi GP motociclistici hanno accolto il pubblico (Qatar, Catalogna) o l'accoglieranno (Olanda), ancora con capienza ridotta.