Condividi:


Liguria, Toti: "Obiettivo 55mila vaccini a settimana. Dal 29 marzo arriveremo a 70mila"

di Marco Innocenti

"Quando avremo vaccinato tutti gli over 75, credo calerà drasticamente il problema dei ricoveri e delle morti nei nostri ospedali"

"Nel decreto sostegni ci sono norme che avevamo chiesto al governo da tempo, come allargare la platea vaccinale e lo si sta facendo, la macchina si sta mettendo in moto". A dirlo, a margine del campionato mondiale del pesto che si svolge a Genova, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

"In Liguria in questa settimana abbiamo fatto oltre 30 mila vaccini, la prossima saremo a 55 mila - ha detto - e dal 29 con l'apertura degli hub vaccinali supereremo i 70 mila alla settimana e questo credo sia un numero sufficiente per mettere in sicurezza almeno la parte più fragile della popolazione. Penso che quando avremo raggiunto tutti i nostri concittadini sopra i 75 anni il problema ospedaliero, quello della mortalità, delle terapie intensive, calerà drasticamente e da quel momento il mondo potrà ripartire. Stando ai numeri della nostra regione credo che da maggio in poi potremo tornare a guardare il futuro con un po' di ottimismo".