Condividi:


Liguria in zona bianca, Bucci e Gaggero: "Siamo contenti di esserlo"

di Edoardo Cozza

Il sindaco di Genova invita a non abbassare la guardia, l'assessore al turismo: "Per ora premiati da visitatori di prossimità, ma tornano anche i vacanzieri dall'estero"

La Liguria ritorna in zona bianca: riparte l'intera regione e riparte anche il capoluogo. A margine della conferenza stampa di presentazione della tappa finale della 'Ocean Race Europe', il sindaco di Genova Marco Bucci - tornato in presenza dopo l'infortunio che lo aveva costretto a casa per qualche settimana - si dice lieto del ritorno alla normalità "ma non bisogna abbassare la guardia, perché se molliamo i controlli rischiamo ancora molto". 

Laura Gaggero, assessore al turismo del capoluogo ligure, parla di "un modo per tornare alla vita e anche eventi come la Ocean Race ribadiscono come Genova abbia nel suo dna il mare". L'evento ha ovviamente importanti rivolti turistici: "Riusciremo a far vivere esperienze particolari collegate a questa nostra origine marinara, con percorsi ed eventi di cui saranno testimonial anche i team". 

Più in generale l'ingresso in zona bianca darà sprint al settore turistico: "Con le nostre promozioni abbiamo già avuto ottime risposte: siamo una città che punta tanto sulle esperienze. Stanno andando molto bene le visite anche a piedi o con mezzi sostenibili, possiamo offrire il mare, ma anche parchi storici, angoli verdi che sono direttamente in città e di cui i turisti possono godere. Ci stanno premiando visitatori di prossimità, ma presto tornerà anche il turismo dall'estero che già inizia pian piano a muoversi dopo un lungo periodo di stop".