Condividi:


Il vaccino italiano per primo al mondo funziona sulle cellule umane

di Antonella Ginocchio

A darne notizia la Takis di Pomezia

Per la prima volta al mondo un candidato vaccino contro il nuovo coronavirus ha neutralizzato il virus nelle cellule umane. Lo ha detto Luigi Aurisicchio, amministratore delegato della Takis di Pomezia che ha messo a punto il vaccino.

Aurisicchio ha detto che  il test fatto allo Spallanzani è stato possibile grazie all'esperienza dell'istituto, che dopo avere isolato il virus, ha messo a punto un metodo per verificare l'efficacia di vaccini e molecole direttamente sul virus.

Tags:

La buona notizia

Condividi: