Condividi:


Genova, la polizia ferma un camper: a bordo droga, un coltello e cartucce per fucile

di Marco Innocenti

Tre francesi denunciati durante un normale controllo documenti: a tradirli, un atteggiamento nervoso e molto agitato

Un normale controllo documenti, per tre francesi di trent'anni si è trasformato in una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Per uno di loro, anche porto d'armi atte a offendere e, per un altro, la detenzione illegale di munizioni. Tutto si è svolto in via Quinto, a Genova, intorno alle ore 12 di sabato scorso, quando gli agenti di polizia hanno fermato un camper con targa francese e i suoi 5 occupanti.

Nel corso della normale verifica dei documenti, alcuni dei soggetti hanno attirato l'attenzione dei poliziotti per il loro atteggiamento molto nervoso e così gli agenti hanno deciso di perquisirli meglio. Addosso a tre degli occupanti sono stati trovati 81 grammi di cannabis, 1,22 grammi di ketamina e 1,5 grammi di cocaina. Dalla perquisizione del mezzo, invece, sono saltati fuori altri 31 grammi di derivati della cannabis, due bilancini di precisione, 150 euro in contanti ma anche un coltello lungo ben 22 centimetri e due cartucce di fucile calibro 12.