Condividi:


Genova, Filca Cisl si conferma il primo sindacato nel cantiere del Terzo Valico

di Marco Innocenti

Emanuele Rodella è il nuovo Rsu. Tafaria: "Un’ulteriore garanzia anche per monitorare costantemente ogni aspetto legato alla sicurezza"

La Filca Cisl Liguria si riconferma il primo sindacato nel cantiere del Terzo Valico di Cravasco a Genova. I lavoratori hanno scelto Emanuele Rodella come RSU e RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ): subentra a Antonino Zaccuri che va in pensione e nel 2018 aveva stravinto le elezioni .

“Per la Filca Cisl Liguria si tratta di una riconferma importante - sottolinea Andrea Tafaria, segretario generale della Filca Cisl Liguria - Grazie a Zaccuri per l’importante lavoro fatto in questi anni, continua ad esserci un gioco di squadra sempre a sostegno di ogni lavoratore. Ringraziamo tutti i lavoratori ed auguriamo buon lavoro al nostro rappresentante".

"Per i cantieri del Terzo Valico - aggiunge Tafaria - l’anno scorso le organizzazioni sindacali della Liguria del Piemonte e Nazionali hanno siglato un importantissimo accordo con il Consorzio COCIV che ha visto la costituzione di ASSTRA (Associazione per la sicurezza dei lavoratori delle costruzioni per la tratta terzo Valico dei Giovi ). La presenza di Rodella sarà un’ulteriore garanzia anche per monitorare costantemente ogni aspetto legato alla sicurezza. Un ringraziamento va anche all’operatore Maurizio Nonnoi che segue tutti i cantieri del Terzo Valico”.