Condividi:


Genoa, Shomurodov sempre più vicino alla Roma: atteso lunedì nella capitale

di Alessandro Bacci

Prestito con obbligo di riscatto a 17,5 milioni di euro più 2,5 di bonus. Al Grifone anche una percentuale del 10% sulla rivendita

La storia tra il Genoa e Shomurodov sembra vicina al termine. La Roma ha trovato l'accordo con la società rossoblu sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a 17,5 milioni di euro più 2,5 di bonus. Il Genoa otterrà anche il 10% sulla futura rivendita. Condizioni ancora migliorate rispetto alla prima ipotesi che hanno spinto il Genoa ad accettare. Lunedì il giocatore è atteso a Roma per le visite mediche e per la firma sul contratto.
 
Una cessione durissima da digerire per i tifosi che vedono partire il giocatore di maggior talento presente in rosa. Dopo gli addii di Perin, Strootman, Zappacosta e Scamacca per il termine dei prestiti, un'altra partenza a poco più di 20 giorni dall'inizio del campionato. 
 
Il Genoa, però, non è rimasto a guardare e sta trattando diversi profili. Hernani è già a Genova dopo aver effettuato le visite mediche, Ekuban per l'attacco è stato "bloccato" dal Trabzonspor probabilmente come sostituto naturale di Eldor. Ma per l'attacco è sempre calda la pista che porta a Supryaga e nelle ultime ore c'è stato anche un incontro per Lammers, vecchio obiettivo su cui è elevata la concorrenza.