Diano Marina: cade dalle scale e resta trafitto dalla lancia di un cancello

di Andrea Carozzi

È successo a un uomo di 86 anni trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale Santa Corona. Le sue condizioni sono gravi ma non critiche

Un uomo di 86 anni è rimasto gravemente ferito a una gamba, stamani a Diano Marina, dopo essere caduto da una scala esterna alla propria abitazione ed esser finito su un cancello rimanendo infilzato al polpaccio da una 'lancia' dell'inferriata. Ha compiuto un volo di circa due metri e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno tagliato lo spuntone, con il personale sanitario.

Successivamente è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove i medici stanno valutando le sue condizioni. Sul posto si sono subito recati anche il sindaco di Diano Marina, Giacomo Chiappori, con il comandante della polizia locale, Franco Mistretta.