Condividi:


Crisi di governo, a Telenord faccia a faccia Rosso (Fdi) e Pirondini (M5s)

di Antonella Ginocchio

Rosso. “Bisogna andare al voto; Pirondini: “Si sta evidenziando la fine politica di  Renzi”

A Telenord faccia a faccia tra Matteo Rosso, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia e Luca Pirondini, capogruppo nel Comune di Genova del Movimento 5 Stelle. Su posizioni decisamente opposte i due esponenti politici.

Per Pirondini è necessario cercare una soluzione della crisi in parlamento “Come prevede la costituzione”, per Matteo Rosso “E’ necessario andare al voto”.

 Il coordinatore diI Fratelli d’Italia  ha tra l’altro aggiunto che “Il Paese è alla fame”, puntando l’indice accusatore contro il governo. A tal proposito ha criticato le misure eccessivamente   restrittive, che colpiscono svariate categorie economiche, a suo avviso non più commisurate alla situazione pandemica attuale , che anche a livello ospedaliero  sarebbe “molto meno tragica di alcuni mesi fa”. Per Rosso occorre quindi una maggioranza “basata su alleanze sancite da elezioni”

Pirondini ha attaccato il leader di Italia Viva, Matteo Renzi.  “Si sta evidenziando la sua fine politica”. Ha aggiunto “Renzi due anni fa diceva che in caso di sconfitta al referendum non avrebbe più fatto politica. Inoltre criticava i piccoli partiti che tengono in scacco i governi: esattamente quello che sta cercando di fare lui”.