Condividi:


Covid, la Liguria tra le regioni a rischio moderato ma resta in zona bianca

di Alessandro Bacci

Toti: "Restiamo in zona bianca grazie ai vaccini, se non richiuderemo sarà solo grazie ai liguri che con buonsenso hanno deciso di vaccinarsi"

Sono 10 Regioni e le province autonome che risultano classificate a rischio moderato, secondo quanto si apprende, nel monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute e la Sicilia, che dovrebbe diventare gialla da lunedi', e' classificata a rischio moderato ma con "un'alta progressione di escalation nei prossimo 30 giorni". Le restanti 11 Regioni risultano classificate a rischio basso. Oltre la Sicilia che ha superato le soglie per i ricoveri (19.4%) e le intensive (12.1%), il rischio moderato riguarda Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria, Piemonte, Trento, Puglia, e Valle d'Aosta.

"La Liguria resta in zona bianca grazie ai vaccini, a confermarlo i dati dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali". Lo sottolinea il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Se la nostra Regione non richiuderà sarà solo grazie ai liguri che con buonsenso hanno deciso di vaccinarsi. - conclude - Chi la dura la vince: insieme sconfiggeremo questo maledetto virus".