Condividi:


Chiavari, asfaltature e manutenzione sottovia autostradale

di Edoardo Cozza

Interventi finanziati da Aspi e legati a transito tir in città: lo annuncia il sindaco Di Capua

Nuove asfaltature a Chiavari e manutenzione conservativa del sottovia autostradale di via G.B. Pianello. I due interventi sono stati disposti, e finanziati, da Aspi a seguito delle richieste effettuate dell'amministrazione comunale durante l'incontro avvenuto a giugno con i vertici del 1° Tronco.

"Con la chiusura del viadotto di Valle Ragone e il passaggio dei mezzi pesanti in città, l'asfalto in diversi tratti è stato danneggiato - spiega in una nota il sindaco Marco Di Capua -. Inizieranno domani, lunedì 11 luglio, i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale, per circa 2 chilometri complessivi, da corso Millo fino all'incrocio con viale Arata, per proseguire con corso Genova, piazza Caduti di Nassiriya, via Castagnola, corso Montevideo, corso Gianelli, corso Italia fino a corso De Michiel".

Previste modifiche alla viabilità ordinaria, come da ordinanza della Polizia Municipale, con divieto di sosta nei tratti oggetto di lavori e circolazione veicolare regolamentata a senso unico alternato o con impianto semaforico.

Partiranno, sempre nella giornata di lunedì, anche i lavori di manutenzione conservativa del sottovia di via Pianello. "Dopo il confronto avvenuto con Aspi, in cui abbiamo esposto le nostre preoccupazioni e perplessità riguardo lo stato del viadotto che attraversa via Pianello, la società si è attivata disponendo immediatamente indagini conoscitive e programmando una serie di interventi necessari per la sicurezza di tutti coloro che transitano in quel tratto" aggiunge il primo cittadino Di Capua. Prevista la chiusura al traffico veicolare e pedonale da lunedì 12 luglio fino al 16 luglio, mentre dal 19 luglio verrà installato un impianto semaforico.