Volo dall'India atterra a Fiumicino: il 10% dei passeggeri positivo al covid

di Marco Innocenti

Delle 223 persone a bordo, fra passeggeri ed equipaggio, ben 23 erano positive. In corso i test per verificare la presenza della variante indiana

Ventitré passeggeri positivi al covid sui 223 presenti a bordo. E' il bilancio dei controlli effettuati ieri, mercoledì, sul volo atterrato a Fiumicino dall'India alle 21,15. Tra loro anche due dipendenti della compagnia. Una percentuale di oltre il 10%, individuata grazie all'attività di screening effettuata dalle Unità speciali di continuità assistenziale regionale, andata avanti fino a tarda notte nello scalo romano.

Adesso, i 23 positivi dovranno attendere i risultati dei test che verranno effettuati all'ospedale Spallanzani per capire se siano portatori della temuta variante indiana. Al momento, sono tutti alloggiati presso il covid hotel allestito all'Eur, insieme ai loro contatti stretti. 

Si è trattato dell'ultimo volo in arrivo nel nostro paese dall'India prima dell'entrata in vigore dell'ordinanza del ministro Speranza che vieta i collegamenti aerei dal paese asiatico e dal vicino Bangladesh.