Condividi:


Vaccini, boom durante gli Open Day in Liguria: bene i giovani, più cauti gli over 50

di Marco Garibaldi

In programma un nuovo Open Night. Toti: "In Liguria chi si vuole vaccinare lo può fare comodamente, in molti luoghi e nel giro di pochissime ore"

Numeri positivi durante gli Open Day organizzati da Regione Liguria che ha annunciato un nuovo Open Night giovedì 15 luglio.

"Oggi in Liguria chi si vuole vaccinare lo può fare comodamente, in molti luoghi e nel giro di pochissime ore da quando prende questa decisione. Deve farlo perché nessuno di noi vuole poi vivere un autunno alle prese con le varianti", commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

I numeri: 

su 13 mila 271 vaccini a rispondere in maggior numero è stata la fascia di giovani tra i 20 e i 29 anni con 3.111 dosi effettuate. Bene anche la fascia 40-49 anni che segue con 3.067 vaccini e la fascia 30-39 anni con 2.475 dosi somministrate. Sono stati invece 1007 i vaccini effettuati nella fascia 12-19 anni (con il consenso dei genitori per i minorenni), mentre tra gli over 50 sono state somministrate 1.617 dosi, 1.396 alla fascia 60-69 anni, 473 dosi alla fascia 70-79 anni, 125 agli over 80.

Nuovo Open Night:

è in programma una nuova Open Night in tutte le Asl liguri: giovedì 15 luglio dalle ore 19 alle ore 23 sarà possibile vaccinarsi senza appuntamento all’ASL 1 Palasalute Imperia - Palafiori Sanremo, all’ ASL 2 Terminal Crociere Savona, all’ ASL 3 Hub Fiera del Mare Genova, all’ASL 4 Auditorium San Francesco Chiavari, all’ASL 5 Centro Sociale Ceparana mentre altre due Open Night saranno organizzate per la prossima settimana.

"Gli Open Night spero possano essere attrattivi soprattutto per quei giovani che oggi si sentono più al sicuro ma sono anche coloro che potrebbero diffondere di più una nuova ondata di virus", conclude Toti.