Condividi:


Tragedia a Valtournenche, 47enne genovese trovata morta in un dirupo

di Alessandro Bacci

Le ricerche proseguite senza sosta da questa notte, i soccorritori hanno trovato il corpo senza vita, letali le ferite in seguito a una caduta

E' stata trovata morta la turista ligure di 47 anni che risultava dispersa nella zona della Becca d'Aran, a Valtournenche. Secondo quanto si è appreso è caduta in un dirupo riportando ferite letali.

L'allarme era scattato ieri sera, dopo che i familiari della donna non riuscivano a contattarla. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il Soccorso alpino valdostano e le forze dell'ordine. Le ricerche sono andate avanti tutta la notte, con squadre a terra di soccorritori, ma senza esito. Questa mattina il corpo è stato avvistato e recuperato.

La vittima dell'incidente sulla Becca d'Aran è Marta Lovotti, di 47 anni, residente a Genova. Era in vacanza con la madre nella loro casa di villeggiatura ad Antey-Saint-André.