Condividi:


'The Ocean Race Europe' arriva a Genova: dal 16 al 20 giugno un mare di eventi

di Edoardo Cozza

La regata europea, antipasto di quella mondiale che culminerà nel capoluogo ligure nel 2023, sarà accolta al Porto Antico con appuntamenti davvero per tutti

Si è svolta nella sede del Blue District la conferenza stampa di presentazione di The Ocean Race Europe. La regata oceanica è partita lo scorso 29 maggio dalla località francese di Lorient, ha poi fatto tappa a Cascais in Portogallo, da dove i 12 equipaggi professionistici sono partiti ieri per Alicante e si concluderà con una prima storica a Genova, fra poco meno di dieci giorni. Un antipasto di quanto succederà nel 2023 quando il capoluogo ligure sarà Grand Finale del giro del mondo a vela The Ocean Race 2022-23

Come ha sottolineato il sindaco di Genova, Marco Bucci, tornato a presenziare agli appuntamenti dal vivo dopo l'infortunio che lo ha tenuto a casa circa 20 giorni: "Siamo orgogliosi di poter ospitare la prima edizione di The Ocean Race Europe, che sarà il grande evento della vela oceanica nel 2021. Sarà anche un momento importante per tutti i genovesi che potranno, finalmente, tornare a vivere i grandi eventi dal vivo e in presenza. La grande vela è in arrivo e Genova è pronta ad accoglierla. Buon vento a tutti!”

A fare eco alle dichiarazioni del primo cittadino, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, intervenuto in conferenza da remoto. “Genova si conferma capitale del Mediterraneo in virtù di un rapporto unico e viscerale con il mare, vera e propria anima della città e di tutta la Liguria. Siamo orgogliosi di ospitare un evento di questa importanza e di questa portata, che non solo coincide con la ripartenza della Liguria, ma la sostiene.”

Alla conferenza ha partecipato anche Evelina Christillin, presidente del comitato organizzatore di Genova The Grand Finale, che ha sottolineato come i grandi eventi sportivi siano non solo un polo di attrazione, ma anche generatori di crescita e di eredità per le città che li ospitano. “Le capacità organizzative, la visibilità internazionale, il senso di orgoglio e appartenenza, lasciano una legacy concreta e morale che consente sviluppo, credibilità e rispetto prospettico a lungo termine. Genova e la Liguria hanno quindi un’occasione unica per declinare il proprio valore attraverso i cinque continenti in cui si poseranno le vele sostenibili di The Ocean Race.”

Un appassionato messaggio è stato quello del presidente di The Ocean Race, Richard Brisius, che è intervenuto con un video in italiano: “Non posso pensare a un finale migliore, perché questa è la mia seconda patria. The Ocean Race Europe sarà una festa a Genova, ma anche un momento per pensare allo scorso anno, che è stato duro per molti e per pensare a un futuro più sostenibile. Non vedo l’ora di essere lì con voi!”

Il ricco palinsesto di eventi che si svolgerà nella zona del Porto Antico è davvero eterogeneo: ce n'è per tutti i gusti. Il 17 giugno, alle 17, al tendone della Piazza delle Feste l'inaugurazione del Villaggio, in cui saranno ospitati alcuni appuntamenti come il "Vela Day", destinato ai più piccoli, il progetto "Cercando Calipso", iniziativa inclusiva attraverso gli sport acquatici, i programmi educativi, le esperienze ecologiche e sostenibili (colonna portante di queste giornate) con barche elettriche e a idrogeno, il progetto Genova Jeans.

Ma nel corso delle quattro giornate ci sarà modo di ammirare la nave Vespucci, simbolo della Marina Militare italiana, che sarà ormeggiata ai Magazzini del Cotone dal 17 al 19 giugno; e poi lo spin offdei "Rolli Days", dedicati ai palazzi più legati alla storia marinara di Genova; un premio fotografico. 

Non è secondario l'aspetto sportivo, con l'atteso arrivo dei 12 equipaggi in gara e le premiazioni per i vincitori di questa importante competizione velistica.