Condividi:


Spezia, Agudelo: "Ringrazio Dio di avermi fatto tornare, sono molto felice"

di Maria Grazia Barile

Il giocatore, rientrato in estate al Genoa, è stato ceduto con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei rossoblù

"Non era una scelta molto difficile a dire la verità. Volevo tornare, sono successe tante cose e sono molto felice di tornare. Voglio ringraziare Dio perché mi ha permesso di tornare e poi ai miei procuratori, i Giuffrida, che hanno fatto un lavoro incredibile per portarmi qua. Sono felice di tornare”. Lo ha dichiarato Kevin Agudelo rientrato a Spezia dal Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei rossoblù. Il giocatore ha aggiunto: “Il periodo più difficile è stato l’ultimo giorno, aspettavo perché c’erano cose che non potevo controllare. Le società dovevano mettersi d’accordo ma ho sempre avuto la volontà di venire allo Spezia, sin dai primi giorni. È stato difficile ma alla fine si è fatto e sono felice di essere qua ed essere pronto per lavorare”.

Sul suo utilizzo, Agudelo spiega: "Sono felice di fare tanti ruoli, si vede che il mister credeva potessi fare bene. Mi sento meglio sull’esterno o sulla mezzala. Dipende anche dal mister cosa vede in me, mi farò trovare pronto per fare qualsiasi ruolo: Posso dare una mano in attacco e difesa. Devo guadagnarmelo e devo essere pronto a qualsiasi cosa, dipende anche da cosa vuole il mister”.

Tags:

spezia agudelo genoa

Condividi: