Condividi:


Savona, spiagge chiuse e mascherine obbligatorie in molti luoghi pubblici

di Redazione

Una nuova ordinanza del sindaco Caprioglio introduce nuove restrizioni fino al 3 maggio

Il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio ha firmato un' ordinanza che introduce nuove restrizioni sulle zone interdette al pubblico e sull’uso obbligatorio della mascherina all’interno di uffici,  negozi, e mezzi pubblici. L’ordinanza, resterà in vigore fino al 3 maggio.

Il documento ordina di indossare le mascherine  dentro agli esercizi commerciali aperti, negli uffici pubblici, nelle banche negli uffici postali e sui mezzi di trasporto pubblico. Viene fatta eccezione a tale obbligo “per coloro ai quali detto presidio protettivo possa creare nocumento alla salute da comprovare mediante certificazione medica”.

Come anticipato, con quest'ultima ordinanza sono state introdotte nuove zone interdette al pubblico, tra queste: le spiagge del Comune di Savona e le aree verdi cittadine e collinari del territorio comunale.