Condividi:


Savona è troppo lontana, il bimbo ha fretta di nascere: parto "precipitoso" a Pietra Ligure

di Alessandro Bacci

Una donna è stata caricata sull'ambulanza ma all'altezza di Loano il personale ha dovuto prendere un'altra strada. Il piccolo e la mamma stanno bene

Oggi intorno alle ore 12 una signora di Erli alla seconda gravidanza ha avuto le doglie ed ha chiamato il 118 per essere trasportata a Savona. All'altezza di Loano il personale si è reso conto che si trattava di un "parto precipitoso" e ha optato per trasferimento al Pronto Soccorso di Pietra, dove sono state allertate la ginecologa e l'ostetrica che hanno atteso la paziente in una sala immediatamente predisposta.

Il parto si è risolto in pochi minuti, con soddisfazione della puerpera che si è congratulata con il personale. Mamma e bambino stanno bene e sono già in trasferimento verso Savona.

Aggiunge la dottoressa Gisella Airaudi, Direttore della S.C. Ginecologia  e Ostetricia P.O.Ponente: "L'organizzazione che si è data l'azienda  è stata fondamentale, così come la preparazione degli operatori del 118, gestito dal dr. Esposito direttore del Dipartimento di Emergenza-Urgenza, che hanno saputo valutare correttamente la situazione. Nella sala allestita come da protocollo con tutti i presidi medici e gli operatori previsti il bambino è nato in pochi minuti in tutta sicurezza.”

Il dr. Alberto Gaiero, Direttore di Pediatria e Neonatologia invece sottolinea scherzosamente che questo bambino aveva proprio "fretta di nascere", aggiungendo poi più seriamente: "Il 'parto precipitoso' è un'eventualità seppur rara di cui i protocolli predisposti tengono conto; non per niente in pochi minuti è stata attrezzata la sala con la presenza di due equipe medico infermieristiche, una ostetrica e una pediatrica. Con i protocolli e le procedure anche gli eventi improvvisi si affrontano con professionalità e non devono spaventare, e per questo voglio complimentarmi per la risposta perfetta del mio staff, le infermiere Sgobba Ramoino e Costa, e il medico dr Corciulo."

ASL2 esprime soddisfazione per il lieto evento e fa i migliori auguri al nuovo nato e alla sua famiglia.