Condividi:


Sardegna, gli incendi non lasciano tregua. Toti: "Pronti ad aiutare"

di Alessandro Bacci

I roghi continuano a divampare, sono centinaia le persone sfollate. Da oltre 60 ore i vigili del fuoco impegnati con tutte le forze

La Sardegna, e in particolare l'Oristanese, brucia da almeno 60 ore mentre preoccupa l'arrivo del maestrale. L'incendio divampato a Bonarcado quando il 23 luglio scorso ha preso fuoco un'auto a causa di un incidente stradale - secondo le prime indicazioni che arrivano dalla macchina regionale - e, sospinto sul bosco dal forte vento di scirocco prima e libeccio poi e poi, è ancora attivo su più fronti.

"Immagini terribili arrivano dalla Sardegna, dove continuano a divampare incendi e centinaia di persone sono sfollate. La Liguria è vicina alla popolazione sarda ed è a disposizione per mandare aiuti ai tanti operatori e volontari che in queste ore stanno lavorando senza sosta per spegnere le fiamme". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti via fb esprime solidarietà alla Regione Sardegna per gli incendi boschivi che da alcuni giorni stanno interessando la provincia di Oristano.