Santa Margherita Ligure, nella notte affonda un peschereccio

di Marco Garibaldi

Il comune fa sapere: "Non vi è stato sversamento di idrocarburi in mare"

Questa notte, a Santa Margherita Ligure, è affondato un peschereccio. Si tratta dell’imbarcazione "Ermete" che è affondata nella banchina di Sant’Erasmo.

Non sono ancora chiare le cause dell'affondamento. Quel che è sicuro è che, fortunatamente, non c'è stato sversamento di idrocarburi in mare. A renderlo noto è lo stesso comune di Santa Marghertia Ligure:

"In merito all'affondamento di un motopeschereccio avvenuto nella notte, l'Amministrazione Comunale di Santa Margherita Ligure ha avuto rassicurazioni, sia dalla Cooperativa Motopescherecci, sia dalla Capitaneria di Porto, che non vi è stato sversamento di idrocarburi. Sono stati infatti adottati tutti i presidi del caso tra cui le panne di contenimento assorbenti. In attesa degli accertamenti sull'accaduto, si esprime vicinanza all’armatore e all’equipaggio dell'imbarcazione e gratitudine a tutto il personale prontamente intervenuto".

L’imbarcazione è stata recuperata con una gru.