Condividi:


Santa Margherita Ligure, a Marco Masini il "Premio Bindi 2021"

di Edoardo Cozza

Il cantautore toscano sul palco dell'anfiteatro Bindi venerdì con il paroliere Alberto Salerno; sabato tocca a Wrongonyou, premiato per "New Generation"

Sarà Marco Masini a ricevere il premio alla carriera del "Premio Bindi 2021", con lui Wrongonyou col premio "New Generation" e ad Alberto Salerno, paroliere e produttore discografico, il premio "Artigianato della Canzone". Ecco il terzetto di nomi cui si aggiungerà il vincitore della competizione tra gli otto finalisti in gara e che sarà decretato sabato 10 luglio all'anfiteatro Bindi di Santa Margherita Ligure.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Santa Margherita Ligure e da Le Muse Novae in collaborazione con Regione Liguria e Siae, prevede due serate live, venerdì 9 e sabato 10 e un evento in streaming domenica 11 luglio. Masini e Salerno saliranno sul palco venerdì, mentre il giovane Wrongonyou sabato insieme agli otto finalisti scelti dal direttore artistico Zibba tra oltre 400 candidature. Domenica in streaming la presentazione del nuovo album del cantautore Federico Sirianni, vincitore del premio Bindi nel 2006, "Magroll".

"Il Premio Bindi è un appuntamento che è cresciuto e che va oltre il semplice evento di piazza perché è diventato un cammino fatto di musica e di talento", ha detto il sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni. "Nell'estate della ripartenza - gli fa eco Ilaria Cavo assessore alla Cultura di Regione Liguria- questa manifestazione conferma la vitalità culturale della nostra regione che non dimentica i suoi grandi ed è in linea con la progettualità regionale, dai "cantautori nelle scuole" alla Casa dei Cantautori dell'Abbazia di san Giuliano"