Condividi:


Sanremo, accoltella il vicino di casa dopo una lite: 31enne arrestato

di Alessandro Bacci

La polizia ha trovato un uomo ferito in strada, l'aggressore si era nascosto nelle vicinanze e ha spiegato di aver compiuto il gesto in preda all'ira

Un 31enne di Sanremo è stato arrestato la scorsa notte dagli agenti della squadra volante del commissariato di polizia di Sanremo con l'accusa di lesioni aggravate per aver accoltellato a una spalla, al culmine di un litigio, un vicino di casa di 40 anni. I fatti sono accaduti in zona Borgo Opaco. Al loro arrivo, i poliziotti hanno trovato in strada il ferito, che prima del ricovero in ospedale ha raccontato di essere stato accoltellato da un conoscente dopo un diverbio.

L'aggressore, che si era nascosto nelle vicinanze, è stato trovato dagli agenti su segnalazione della moglie del ferito e arrestato. L'uomo ha consegnato il coltello utilizzato per colpire il vicino, dichiarando di averlo fatto in preda all'ira per precedenti litigi. Al termine del processo per direttissima che si è svolto questa mattina, il 31enne è stato rimesso in libertà con l'obbligo di firma tre volte alla settimana al Commissariato di Sanremo in attesa della prossima udienza del processo.