Sampdoria, Damsgaard tornato a Genova: D'Aversa lo aspetta ma attenzione al mercato

di Alessandro Bacci

L'Aston Villa interessato al giocatore, le altre big in attesa. Il tecnico blucerchiato pronto a inserirlo nel suo nuovo modulo

Mikkel Damsgaard è tornato a Genova dopo le meritate vacanze. Il danese ha aproffittato dell'ultimo weekend libero per un giro in moto d'acqua con l'amico Askildsen nel mare di San Fruttuoso di Camogli. Roberto D'Aversa è pronto ad accogliere il talento danese lunedì a Bogliasco. In realtà il giocatore è già tornato sull'erba del Mugnaini sabato per un allenamento individuale, ma domani abbraccerà nuovamente la squadra.

Su di lui il tecnico blucerchiato è stato chiaro: "Damsgaard può dimostrare ancora di più il suo valore nel campionato italiano. Gli permetterebbe di crescere ancora di più. Per quanto mi riguarda è un calciatore importante, poi nelle dinamiche di mercato non voglio entrare.Il presidente comunque è stato chiaro che non svenderà."

L'auspicio di D'Aversa è quello di poter contare su un giocatore di estrema qualità pronto ad esplodere definitivamente in Serie A. Il 4-2-3-1 si sposerebbe incredibilmente bene con il danese ma attenzione al mercato. Una vera e propria offerta per il giocatore, valutato almeno 30 milioni, non è ancora arrivata sul tavolo di Corte Lambruschini. Dalla Premier League, però, si registra un primo interesse dell'Aston Villa. I "Villans" hanno appena incassato una cifra mostruosa per la cessione di Jack Grealish: 117 milioni di euro dal Manchester City. Un tesoretto che sarà in parte reinvestito. Anche club di prima fascia hanno posato gli occhi sul maghetto blucerchiato e un'eventuale offerta potrebbe scatenare un'asta per il giocatore. La Samp osserva attentamente.

La cessione di Damsgaard sarebbe estremamente dolorosa ma potrebbe permettere alla Samp di muoversi con più liquidità sul mercato. Per il momento Faggiano resta in attesa sia in entrata che in uscita ma il mese di agosto è destinato riservare delle sorprese.