Condividi:


Sampdoria, D'Aversa: "Sconfitta esagerata, nel primo tempo meritavamo un risultato diverso"

di Alessandro Bacci

Il tecnico: "Il primo tempo abbiamo fatto una grande gara contro una squadra che ha vinto tutte le partite, Ospina ha fatto il miracolo..."

La Sampdoria cade 4-0 al Ferraris sotto i colpi di un Napoli in stato di grazia. Nel post partita il tecnico Roberto D'Aversa ha anlizzato la gara: "Dispiace per questa sconfitta che secondo me dal punto di vista dei numeri è esagerata per quanto fatto in campo - spiega a Dazn - Nel primo tempo abbiamo fatto più possesso e contro il Napoli difficilmente gli avversari hanno avuto numeri così importanti. Loro sono stati cinici a sfruttare ogni piccolo errore, c'è stato quel doppio intervento di Ospina che poteva aprire tutto ma è stato bravo lui. Dispiace per la sconfitta così ampia perché soprattutto nel primo tempo meritavamo un risultato diverso".

È mancata un po' di energia? "Non è questione di turnover o meno. Venivamo da ottime gare, la problematica turnover potevamo averla più domenica che oggi. La condizione fisica era ottima e lo dimostra il fatto che il primo tempo abbiamo fatto una grande gara contro una squadra che quest'anno ha vinto tutte le partite. Un episodio influenza partita e risultato, poi anche i giudizi. Purtroppo Ospina ha fatto il miracolo nel primo tempo. Ma per quanto riguarda la condizione fisica non c'è problema. Il problema, semmai, potrà esserci domenica con la Juventus. Stasera credo che i giocatori abbiano fatto un'ottima gara. Poi subentra la fiducia che decade, ma sotto l'aspetto della condizione fisica, Thorsby a parte, problemi non ce n'erano"