Prevenzione e trattamento della malattia di Alzheimer

di Eva Perasso

Il neurologo Balestrino: "Prevenite studiando"

La malattia di Alzheimer è una malattia degenerativa del cervello, rara prima dei 65 anni, la cui frequenza aumenta con il passare dell'età. Ha una grande prevalenza e proprio per questo è fondamentale prevenirne i sintomi attraverso stili di vita corretti, evitando il fumo, con una giusta dieta e movimento fisico e allenando la mente. In particolare, sostiene il neurologo Maurizio Balestrino, "consiglio a tutti di studiare per allenare la mente".

Non esistono purtroppo terapie risolutive che curino definitivamente la malattia, anche se esistono comunque farmaci e interventi di stimolazione cognitiva in grado di rallentare l'evoluzione dei sintomi dell'Alzheimer per allungare i tempi in cui il malato può mantenersi autosufficiente, per esempio continuando a vivere nel suo ambiente domestico.

Ne abbiamo parlato a SaluteSanità, in onda su Salute88 e Telenord, con il neurologo Maurizio Balestrino della Clinica neurologica dell'Università di Genova.