Condividi:


Ponte per Genova, Bucci: "Non fermiamo il cantiere ma lavoriamo in sicurezza"

di Marco Innocenti

Tra venerdì e sabato verrà innalzato l'impalcato fra le pile 10 e 11

A margine della conferenza stampa in Sala Trasparenza sull'emergenza coronavirus, il sindaco di Genova Marco Bucci ha anche fornito qualche informazione su come proseguono i lavori nel cantiere del nuovo viadotto sul Polcevera, dove stamani i lavoratori entrati per il turno del mattino hanno trovato ad attenderli le nuove procedure di sicurezza, con la misurazione della febbre. Qualche lungaggine, qualche mugugno ma, alla fine, tutti hanno compreso l'importanza.

"Durante il weekend è stato posto sulla pila 11 il concio - ha spiegato Bucci - Oggi PerGenova ci ha confermato che fra venerdì e sabato verrà movimentata la trave e poi innalzato l'impalcato fra le pile 10 e 11. Così poi resteranno solo da alzare gli ultimi tre impalcati da 50 metri. Sulla disponibilità dei dpi per i lavoratori del cantiere, noi vogliamo che i cantieri vadano avanti in sicurezza e chiediamo la collaborazione di tutti perché possa avvenire".