Tags:

Riaperture

Condividi:


Palazzo Ducale di Genova riapre con la mostra dedicata a Banksy

di Maria Grazia Barile

I musei statali di Palazzo Reale e Palazzo Spinola aprono 2 giugno

Con la 'riapertura' del Paese, Palazzo Ducale, a Genova, torna ad accogliere i visitatori. Lo fa riaprendo la mostra 'Il secondo principio di un artista
chiamato Banksy'. L'appuntamento è per martedì 19 maggio. La
mostra resterà visibile fino al 24 maggio. "Con la massima attenzione per i nostri visitatori e per i nostri collaboratori riapriamo le porte della mostra dedicata a Banksy con un nuovo percorso e un nuovo orario (11-20). E' un
gesto di speranza e di rispetto nei confronti della città e della regione che richiama tutti a un grande senso di responsabilità", dice Serena Bertolucci, direttore di Palazzo Ducale. Saranno adottate tutte le misure necessarie che saranno elencate nell'ordinanza regionale per garantire la visita in
sicurezza tra cui il distanziamento interpersonale e l'uso delle mascherine. Sempre a Genova riaprono da martedì il museo della Lanterna, il parco e il museo D'Albertis e il parco di villa  Pallavicini, gestiti dal Comune, mentre la realtà museale dell'amministrazione comunale, Palazzo Bianco, riaprirà a fine mese. In questi giorni Genova offre la visita digitale ai palazzi dei Rolli, l'iniziativa che permette di scoprire le residenze nobiliari divenute  patrimonio Unesco. "Ieri abbiamo raggiunto le 220mila visite, sopra le aspettative - dice l'assessore comunale alla Cultura Barbara Grosso -: questo tipo di attività sarà importante anche in futuro con attività complementari, penso alla formazione, ad esempio. L'ateneo di Genova ha già riconosciuto crediti formativi a chi ha seguito online i Rolli days. Ma il digitale sarà mportante anche per la fruizione di questi beni: prima avevamo 200 ingressi all'ora nei palazzi, con le nuove norme di sicurezza arriveremo ad averne
50".  Ancora chiusi, invece, i musei statali di Palazzo Reale e Palazzo Spinola: riapriranno il 2 giugno con orario ridotto.(ANSA).

Tags:

Riaperture

Condividi: