Condividi:


Olimpiadi 2032, Genova si unisce alla candidatura di Firenze e Bologna

di Redazione

Potrebbe ospitare le discipline acquatiche

Il sindaco di Firenze Dario Nardella e quello di Bologna Virginio Merola hanno fatto oggi visita al presidente del Coni per fare il punto su un'eventuale candidatura per le Olimpiadi estive del 2032. Alle due città, che si presentano assieme, si unisce ora anche Genova per la parte dei giochi acquatici.

Ad anticiparlo sono stati i due sindaci al termine dell'incontro: "A noi si aggiunge Genova - ha detto Nardella - Abbiamo già incontrato il sindaco Bucci che ha formalmente manifestato questa volontà anche al Coni. Siamo ben contenti che si unisca una terza regione, merita di darsi un obiettivo e siamo fiduciosi. Per la Liguria può essere un bel volano di rinascita".