Condividi:


Movida selvaggia, Bucci: "Non solo repressione ma anche moral suasion verso i giovani"

di Marco Innocenti

"Questo weekend testeremo alcune zone specifiche ma il piano dettagliato è ancora in preparazione"

Come ogni venerdì, la città di Genova si appresta a vivere un altro weelend di movida ma, per evitare il ripetersi di quanto accaduto la scorsa settimana, il Comune ha messo in piedi un piano di prevenzione e vigilanza. "Ci sono le ordinanze che conosciamo, come la proibizione dell'alcol per strada da mezzanotte alle 7 - ha detto il sindaco Bucci - Ci saranno poi alcuni primi tentativi di moral suasuasion con i giovani ma il progetto non è ancora stato preparato nei dettagli. Questo weekend andremo a verificare alcune aree dove metterlo in atto, attraverso delle esplorazioni sperimentali. Poi dalla prossima settimana sono previste altre riunioni ma è già una cosa importante, perché il problema non va trattato solo con la repressione, anche se mi piace di più il termine americano "renforcement", ma anche con la moral suasion. Tutti i due lati vanno affrontati e, se ce ne fosse un terzo, affronteremo anche quello".