Condividi:


MotoGp, capolavoro di Bagnaia a Misano: bis dopo la vittoria di Aragon

di Alessandro Bacci

Il pilota italiano ha vinto precedendo la Yamaha di Fabio Quartararo e la Ducati del team Avintia di Enea Bastianini,

Pecco Bagnaia ha vinto il gran premio di San Marino della MotoGP. Il pilota torinese della Ducati ufficiale ha bissato il successo di Aragon precedendo la Yamaha di Fabio Quartararo e la Ducati del team Avintia di Enea Bastianini, che ha conquistato il primo podio in top-class.

A quattro gare dal termine del mondiale Quartararo, leader della classifica piloti, conserva 48 punti di vantaggio su Bagnaia. Quarto posto per la Honda di Marc Marquez, quinto Jack Miller con l'altra Ducati ufficiale. Valentino Rossi ha chiuso in 17/a posizione.

"Sapevo che avrei sofferto nel finale partendo con la soft al posteriore, ma ho spinto tanto all'inizio per creare il vantaggio. Gli ultimi giri sono stati complicati, ma il passo è rimasto sempre costante". Francesco Bagnaia si gode il bis di Aragon, grazie al successo colto sulla pista di Misano. "Quartararo con la media andava un po' meglio di noi alla fine - ha aggiunto il pilota della Ducati - ma avevamo una grande moto. Sono felice di aver vinto due gare di fila: ci ho messo un po' per la prima, adesso c'è grande felicità".

Condividi: