Condividi:


Litiga con i vicini e li minaccia con un coltello: denunciato un 72enne albanese

di Marco Innocenti

L'uomo sarebbe stato infastidito dal baccano proveniente dal giardino del piano di sotto

Litiga coi vicini e li minaccia con un coltello. L'uomo, 72 anni albanese, è stato denunciato dagli agenti delle volanti. I poliziotti sono intervenuti domenica sera intorno alle 21.40 in un appartamento di via Berlioz a Rivarolo, su richiesta dei condomini che avevano sentito le urla. Dopo aver indossato i giubbotti anti proiettile, gli agenti hanno raggiunto il luogo indicato dove ad attenderli c'erano alcune persone che hanno subito consegnato loro l'arma, riferendo di averla tolta dalle mani dell'anziano mentre litigava con i suoi vicini di casa.

Dalle testimonianze è emerso che l'uomo, lamentandosi per il baccano che arrivava dal giardino sottostante alla sua abitazione, aveva dapprima aggredito verbalmente i vicini, per poi presentarsi alla loro porta con fare minaccioso ingaggiando una colluttazione durante la quale ha estratto il coltello dalla cintola dei pantaloni per poi cercare di colpire una donna all'altezza della pancia. Fortunatamente alcuni condomini sono intervenuti e, in particolare, uno di loro è riuscito con un calcio a disarmarlo. L'aggressore è stato bloccato mentre ancora si trovava nella tromba delle scale e denunciato.