Condividi:


Liguria, Salvini annuncia: "In arrivo 75 agenti in più, una risposta concreta"

di Alessandro Bacci

20 saranno disposti nel territorio di Genova. Rixi: "Per la Lega la sicurezza è un elemento prioritario"

“Rinforzi in arrivo in provincia di Genova, con più di 20 donne e uomini in divisa che andranno ad arricchire l’organico delle forze dell’ordine da metà luglio a metà settembre”. Ha dichiarato il segretario della Lega Matteo Salvini, commentando il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza estiva. È una risposta concreta alle necessità del territorio in vista del periodo turistico fortemente voluta dal sottosegretario all’Interno con delega alla Pubblica Sicurezza Nicola Molteni”. 

Ma gli agenti in arrivo per l'intera regione saranno 75: "Per la Lega la sicurezza è un elemento prioritario. Con questo spirito Matteo Salvini e il sottosegretario Nicola Molteni hanno lavorato e ottenuto più risorse anche per la Liguria. Aggiungere 75 agenti di rinforzo agli organici di polizia, carabinieri e guardia di finanza vuol dire passare dalle parole ai fatti. Una necessità del territorio che viene rispettata in vista del periodo turistico". Lo dice in una nota il deputato e componente della Commissione Trasporti Edoardo Rixi, commissario Lega in Liguria.