Liguria, per i saldi estivi prevista una spesa media di 170 euro a famiglia

di Alessandro Bacci

Confcommercio: "Dopo l'annus horribilis, l'auspicio è che riparta la corsa allo shopping, ci aspettiamo consumi in crescita rispetto all'anno scorso"

Secondo Confcommercio sarà di poco più di 170 la spesa media a famiglie nei saldi estivi che inizieranno domani in Liguria come in quasi tutte le altre regioni. "Dopo l'annus horribilis, l'auspicio è che riparta la corsa allo shopping - ha detto Gianni Prazzoli, presidente Federmoda Confcommercio Genova e Liguria- C'è tanta voglia di libertà e di ritorno ad una nuova normalità e, dopo un lungo periodo di restrizioni, i saldi estivi rappresentano un'occasione importante per recuperare il tempo perduto e rinnovare il guardaroba per le vacanze, acquistando anche a prezzi convenienti".

Per Manuela Carena, vicepresidente Federmoda Confcommercio Genova, "per questi saldi ci aspettiamo consumi in crescita rispetto allo scorso anno ma, soprattutto, una conferma del trend degli acquisti nei negozi di prossimità, dopo il forzato ricorso agli acquisti sul web. In questo senso attendiamo dal Governo una forte presa di posizione"