Condividi:


A Vernazzola ecco la spiaggia “più accessibile” della città

di Redazione

Passatoia, piattaforma e accesso al mare. Il progetto spiaggia dedicato alle persone con disabilità

Anche per questa stagione, Vernazzola si conferma unica spiaggia "accessibile" lungo il litorale genovese:  A.S.Ter. ha provveduto a realizzare una piattaforma in pannellature rimovibili a incastro, in materiale plastico di colore bianco, dotata di un servizio igienico e di un’apposita doccia a doppia apertura per facilitarne l’uso a persone con disabilità.

Fanno parte della struttura anche uno spogliatoio e due aree per ombrelloni, sdraio e lettini, unite da una passatoia che porta alla battigia: un percorso barrier-free realizzato dal settore strade di A.S.Ter.

Tra gli ausili di cui la struttura è dotata, vi è anche una sedia a rotelle in materiale plastico per facilitare il bagno in mare. 

Sono state installate le speciali "casette", offerte nel 2019 da Leroy Merlin, dedicate al rimessaggio per le attrezzature speciali e – soprattutto -  al baby pit stop, con comodo fasciatoio in ombra per le mamme e i loro bebè.

Elisa Marini