Condividi:


In taxi gratis per donare il sangue, giovedì l'iniziativa anche a Genova

di Edoardo Cozza

La "Cooperativa Radio Taxi" del capoluogo ligure aderisce alla campagna "L'albero del sangue non esiste"

C'è anche Genova tra le 19 città italiane in cui, giovedì 29 aprile, coloro che vorranno donare il sangue potranno usufruire del servizio taxi gratuito per raggiungere i centri trasfusionali della città, nella fascia oraria tra le 8 e le 11 del mattino, secondo il regolamento della propria struttura sanitaria di riferimento. Per prenotare il taxi basterà chiamare il numero 346-8004680.

Cooperativa Radio Taxi Genova aderisce così alla campagna nazionale “L’albero del sangue non esiste”, lanciata dall’associazione di volontariato “Tutti taxi per amore” per rispondere alla richiesta di United - Unione Nazionale per le Anemie rare, la Talassemia e la Drepanocitosi.

“Per il 70-75% l'unica terapia a tutt’oggi è la trasfusione di sangue, unica cura immediata per noi talassemici nonostante le terapie alternative” spiega Raffaele Vindigni, presidente di United.

“Questa iniziativa è il contributo dei tassisti italiani per la tutela degli emofiliaci e del fabbisogno di sangue nei presidi ospedalieri" affermano Massimiliano Antonello e Rosanna Uncinotti, responsabili donazioni sangue di Tutti taxi per amore.

“Ancora una volta i tassisti genovesi hanno risposto prontamente all’iniziativa dell’associazione Tutti taxi per amore, dimostrando spirito di servizio e solidarietà verso chi ha più bisogno" conclude Valter Centanaro, presidente della Cooperativa Radio Taxi Genova.