Condividi:


Il G20 fa tappa a Genova: fra gli ospiti anche i ministri Franco, Cingolani e Giovannini

di Marco Innocenti

Ai Magazzini del Cotone tre giorni per parlare di infrastrutture e di investimenti per un futuro sostenibile

Tre giorni nei quali la città di Genova sarà la capitale europea delle infrastrutture: ai Magazzini del Cotone, infatti, si terranno i lavori della "G20 High-Level Conference on Local Infrastructure Investment". Dopo i saluti istituzionali del sindaco Marco Bucci e del governatore Toti, prenderanno la parola il ministro dell'economia Daniele Franco, quello della transizione ecologica Roberto Cingolani e il ministro delle infrastrutture Enrico Giovannini.

Nel pomeriggio, via alla serie di tavole rotonde con ospiti nazionali e internazionali in rappresentanza di amministrazioni europee, investitori pubblici e privati ed esperti. Una in particolare riguarderà l'esperienza della costruzione del ponte Genova San Giorgio e si terrà a partire dalle 17. Sul palco, per analizzare il cosiddetto Modello Genova e la sua possibile applicazione in altre opere, si succederanno il sindaco Marco Bucci, Pietro Salini di Webuild, Giuseppe Bono amministratore delegato di Fincantieri, Ugo Salerno di Rina.