Condividi:


Genova, tentano di rapinare un 78enne ma le urla allarmano i vicini: arrestati

di Gregorio Spigno

In manette sono finiti un marocchino e un tunisino, entrambi di 42 anni. Un carabiniere è anche rimasto ferito

Si è alzato presto come ogni mattina e quando ha tirato su la tapparella della finestra e aperto gli infissi è stato spinto a terra dal ladro che stava cercando di entrare in casa. E' successo domenica mattina in via Sanremo a Prà.

La vittima, un uomo di 78 anni, ha iniziato a urlare attirando l'attenzione di alcuni vicini che hanno così chiamato i carabinieri.

I militari del nucleo radiomobile sono riusciti a fermare il ladro e il suo complice che nel frattempo era rimasto in strada a fare da palo. In manette sono finiti un marocchino e un tunisino di 42 anni. Un carabiniere è anche rimasto ferito in modo lieve visto che uno dei due lo ha aggredito per cercare di scappare.