Genova, sequestrati orologi e capi d'abbigliamento contraffatti in aeroporto

di Edoardo Cozza

Gli orologi falsi venivano assemblati in un appartamento in via Prè, dove sono stati trovati attrezzi per il montaggio

La guardia di finanza di Genova ha sequestrato in aeroporto genovese oltre duemila capi di abbigliamento e articoli di pelletteria contraffatti. Oltre ai capi falsi delle maggiori marche (Chanel, Louiss Vuitton, Prada, Gucci ecc.), sono stati trovati diecimila parti e orologi Rolex falsi.

Dalle indagini, coordinate dal pm Luca Monteverde, è emerso che il luogo di assemblaggio degli orologi 'patacca' era in un appartamento in città, in via Prè. All'interno i finanzieri hanno trovato, ben nascosti, centinaia di orologi con marchio di fabbrica contraffatto, oltre all'attrezzatura per montaggio/smontaggio. Per questo è stato denunciato l'intestatario del locale.