Condividi:


Genova, Federico Romeo sulla viabilità: "Caos totale da quasi tre anni"

di Gregorio Spigno

Il presidente del municipio Val Polcevera ha aggiunto che: "Anche il traffico autostradale non aiuta. Servono interventi rapidi e importanti"

Federico Romeo, presidente del municipio Val Polcevera, ha parlato a Telenord degli ormai noti problemi di viabilità che quotidianamente colpiscono tutta la zona, ma ha aggiunto anche che presto ci saranno novità importanti che alleggeriranno la situazione

"Ho riportato la modifica della viabilità che il municipio ha chiesto al Comune di Genova: subito dopo l'emergenza autostradale devono essere ripristinate le viabilità di sponda pre-crollo del ponte Morandi. Quindi via Perlasca di nuovo a salire, via Trenta Giugno di nuovo a scendere, la necessità di avere a Trasta una rotonda o un impianto semaforico adeguato per poter consentire entrate e uscite in sicurezza e la revisione di via Castel Morrone. Sono queste alcune delle richieste che mi sono arrivate e di cui avevo già parlato anche con il Sindaco. Auspichiamo che vengano accolte anche in maniera abbastanza celere".

Quasi tre anni di disagi, dal crollo del Ponte: "La zona è perennemente nel caos totale, e a questo si è aggiunto anche il traffico autostradale che sta creando problemi. Questa parte del territorio ha bisogno di risposte, che devono arrivare dalle istituzioni: in primis dal Comune. Il municipio fa da collettore tra le esigenze dei cittadini e l'amministrazione comunale, però ci sono anche altri problemi: c'è il tema del Rio Trasta e relativo adeguamento idraulico e pulizia, ci sono problemi nel garantire la corretta presenza tra le attività industriali produttive e le abitazioni circostanti di questo territorio. Anche dal punto di vista urbanistico sono necessari degli interventi importanti".