Condividi:


"Genova per voi", a Giulia Mei l'ottava edizione del concorso musicale

di Edoardo Cozza

Alla 27enne palermitana la Targa Siae di miglior autrice e un contratto con Universal. Menzione speciale per Stefano Santoro, finalista più giovane

È la ventisettenne palermitana Giulia Mei, nome d'arte di Giulia Catuogno, diplomata in pianoforte al Conservatorio di Palermo, la vincitrice dell'ottava edizione del concorso musicale "Genova per Voi". A lei sono andate la Targa Siae come migliore autrice e il contratto editoriale con l'etichetta Universal Music Publishing Ricordi. 

Stefano Santoro, 22enne di Rho, in provincia di Milano, il più giovane tra i finalisti, ha ricevuto una menzione speciale dal sito specializzato www.rockol.it e sarà intervistato dalla testata. 

Tutti i finalisti beneficeranno dell'iscrizione gratuita per un anno a Siae.

 

Il talent italiano per autori di canzoni s'è concluso sabato a La Claque del Teatro della Tosse, dove i dieci finalisti, scelti tra 238 erano i candidati, hanno eseguito i loro brani.

I finalisti avevano partecipato da remoto ai laboratori che si sono tenuti nei fine settimana di marzo, guidati dai tutor Emanuele Dabbono (finalista di "Genova per Voi" 2013 e autore in esclusiva per Tiziano Ferro) e Simone Cremonini (vincitore di "Genova per Voi" 2018 e autore Universal).

 

Già finalista a Musicultura, nel 2018 Giulia Mei è stata selezionata per la finale del premio De André e ha vinto il premio Lauzi per la miglior musica e il Premio Cora per la miglior interpretazione. Nel 2019 è uscito "Diventeremo adulti", il suo primo album, finalista al Premio Tenco 2019 nella categoria "Miglior album di esordiente".