Condividi:


Genova, nasce il maxi hub per i vaccini alla Fiera: obiettivo 5 mila dosi al giorno

di Alessandro Bacci

Telenord in diretta dalle 10. Già cinquecento persone in coda dalle prime ore del mattino, la struttura entrata in funzione alle 7

Nasce il grande hub per le vaccinazioni alla Fiera del Mare di Genova. Allestito su oltre 1.300 metri quadrati nel padiglione Jean Nouvel, è stato realizzato grazie anche all'accordo di collaborazione raggiunto per la prima volta in Italia con la sanità privata convenzionata - Confindustria Sanità, Confcommercio Sanità, Confartigianato Salute e Lega cooperative, presenti con i propri specialisti al fianco del personale medico e infermieristico della Asl3, con il coordinamento di Alisa, l'Azienda ligure sanitaria. L'hub garantirà inizialmente circa 2 mila vaccinazioni al giorno con una potenziale espansione fino a 4-5 mila somministrazioni giornaliere.

Due le linee di vaccinazione: una, gestita dalla Asl3, rivolta alla fascia d'età tra i 79 e 75 anni e successivamente anche a quella tra 74 e 70 anni, a cui sarà somministrato il vaccino AstraZeneca (e a seguire le altre fasce di popolazione previste dalle linee guida del ministero della Sanità). La seconda linea è gestita dal personale della sanità privata convenzionata e rivolta alle persone 'estremamente vulnerabili', a cui sarà somministrato il vaccino Pfizer BionTech. Gli spazi del padiglione sono stati allestiti con 44 box vaccinali e circa 500 sedie: una parte è dedicata all'attesa prevaccinazione e una parte alla fase indispensabile di osservazione per almeno 15 minuti subito dopo la somministrazione.

Per quanto riguarda il personale impiegato l'assetto minimo per quello fornito da Asl3 previsto è nella prima settimana di 14 medici, 12 infermieri, 36 Operatori socio sanitari (Oss), 4 diluitori. La sanità privata schiera 15 Oss in fase di accoglienza; 6 medici, 4 infermieri, oltre a 12 volontari per accompagnare le persone dai box di somministrazione all'area di osservazione e 4 unità di personale amministrativo per la verifica della documentazione a corredo dell'anamnesi e del consenso informato e l'assistenza per l'eventuale compilazione. Protezione civile regionale impiegherà 15-20 volontari al giorno per indirizzare le persone, dare indicazioni utili. Sono presenti inoltre operatori di Ordine di Malta e Ausiliari dei Carabinieri per il governo dei flussi delle persone.

Oltre 500 persone sono in fila al maxi hub per le vaccinazioni allestito da Regione Liguria e Asl3 in accordo con la sanita' privata convenzionata alla Fiera del Mare a Genova. L'hub e' entrato in servizio stamani alle 7 con le prime vaccinazioni. All'ingresso le persone, accompagnate all'hub da un minivan, vengono accolte da personale della Protezione civile e della Asl che misurano la temperatura e assistono alla disinfezione delle mani. La sicurezza e' affidata a Carabinieri e Polizia.

Per il via ufficiale di Telenord sarà in diretta a partire dalle ore 10, per raccontarvi quanto accadrà alla Fiera del Mare. Alle 11 è previsto anche l'arrivo dei Commissario Straordinario per l'emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, del responsabile del Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio e del sottosegretario alla sanità Andrea Costa, accompagnati dal presidente Toti e dal sindaco di Genova Marco Bucci.